IL TEMPO DELLE CHIMERE
PROJECT
ARTISTI
ITA
/
ENG
Gyula Kosice
Bio Artista

Gyula Kosice (1924-2016), nato in Cecoslovacchia e naturalizzato argentino, è stato uno scultore e artista plastico, nonché teorico e poeta. Ha giocato un ruolo centrale nella definizione dei movimenti di arte concreta e non figurativa in America Latina ed è stato uno dei precursori dell’arte avanguardista cinetica, luminosa e idrocinetica.

Ha rivoluzionato il panorama dell’arte internazionale negli anni Quaranta quando ha realizzato la prima scultura mobile e articolare che prevede la partecipazione del pubblico (Röyi, 1944); è stato cofondatore dell’arte Madì, il primo movimento avanguardista di arte astratta in America Latina di cui scrive il manifesto nel 1946; nelle sue opere utilizza il movimento dell’acqua ed il gas neon, introducendo per la prima volta questi elementi nella storia dell’arte.

Creatore visionario, è stato un pioniere nel combinare arte,scienza, poesia e tecnologia. La sua proposta utopica di Città Idrospaziale è il progetto più rappresentativo di questa esplorazione.

Ha realizzato sculture monumentali urbane e scritto 18 libri. Con 50 esposizioni personali e più di 500 esposizioni collettive a cui ha partecipato nei suoi 70 anni di carriera, la sua opera è presente in collezioni pubbliche e private di tutto il mondo.

Opere
back